Allergie e intolleranze

Le allergie, così come le intolleranze alimentari oggi colpiscono ancora più persone rispetto al passato. La causa prinicpale è lo stile di vita, le sollecitazioni esterne dell'ambiente che ci circonda e soprattutto lo stress. La maggior parte di noi oggi rischia di accusare problematiche più o meno gravi (agitazione, ansia, affaticamento, ecc.) appena mangiato.

 

Alcuni consigli utili e pratico sono:


Effettuare un test di intolleranze alimentari (vega test)
Eliminare per alcuni mesi gli alimenti riscontrati dal test come intolleranti per il nostro organismo
Assumere Ribes Nigrum M.G. 50gocce per 3 volte al dì
Assumere fermenti lattici, 1 capsula, 2 volte al dì per sostenere il sistema immunitario
Assumere Manganese come oligoelemento, 1 fiala al dì
Assumere Agrimonia in tintura madre 50 gocce, 2 volte al dì

Per le allergie primaverili, soggette all'elemento legno (fegato e cistifellea) il consiglio è di sostenere la loggia legno con alimenti ed accorgimenti che non appesantiscano la digestione e che diano anche tono al rene (teoria di generazione e controllo dei 5 elementi secondo la M.T.C). Tale trattamento deve essere cominciato qualche mese prima della primavera.
Come schema di prevenzione si è rilevato il seguente:

Rosmarino G.M., ad azione drenante sul fegato, 30 gocce al mattino
Rosa Canina G.M., che agisce sistema immunitario, 30 gocce a mezzogiorno
Manganese oligoelemento delle costituzioni allergiche, una fiala alla sera

Nella fase acuta può essere utile:

Ribes MG, 50 gocce, 3 volte al dì, meglio dopo i pasti, ad azione cortisone simile
Agrimonia TM, 30 gocce, 2 volte al dì
jala neti: lavaggio del naso con l'acqua secondo la tradizione yogica. Sciogliere un cucchiaio di sale grosso integrale in un bicchiere d'acqua moderatamente calda; inclinare lateralmente la testa e aspirare l'acqua da ogni narice più volte ( per comodità utilizzare una peretta ). L'acqua uscirà dalla bocca e|o dallaltra narice. E' un'ottima tecnica di pulizia del naso per rimuovere muco, germi, pollini e polvere, utilissima nelle riniti stagionali.

Questi rimedi non esauriscono la possibilità di scelta, che può cadere su rimedi non tipici quando vi siano altre caratteristiche del momento e della persona che accusa i disturbi.

A volte possono essere utili in presenza di questa coincidenza rimedi cosiddetti "di fondo" che hanno anche sintomi locali a livello delle prime vie respiratorie come ad esempio Natrium Muriaticum, Nux Vomica, Psorinum...

Fonte: Ting Spazzavento

 Home



opyrights 2014. Powered by Claudio Zattoni. Tutti i diritti riservati

Studio Myosotis di Claudio Zattoni.: P.IVA: 02391120397 

Sede legale: Via F.W.J.Deichmann 47 - 48124 Classe (RA) Sede operativa: Via Romea Sud 105 -48124-Ravenna