La teoria dello Yin e dello Yang

Tao Te Ching: Il Tao genera luno, luno genera il due, il due genera il tre, e il tre genera tutti gli esseri

Lao Tsu

Questa citazione, tratta dal Tao Te Ching (o noto come Daodejing) che è considerto il libro della virtù, spiega come tutte le cose vengono generate secondo una visione di tipo metafisica. Parla della teoria dello Yin e dello Yang, due polarità opposte ma che non possono esistere l'una senza l'altra.

Esse sono generate dal Qi, dal soffio vitale e come simbolo riportano quello che vediamo sotto e che tutti noi conosciamo con il nome Tao.


Tao significa "la via degli uomini" ed è rappresentato da due polarità completamente opposte.

Il comportamento di queste due polarità è strettamente correlato l'uno all'altro e questo permette quindi di considerarle dipendenti dato che non può esserci luno senza laltro, lo Yin esiste perché esiste lo Yang.

Inoltre sono reciproci dato che uno cresce all'aumentare dell'altro in maniera dinamica, quando cioè uno raggiunge il suo massimo, l'altro comincia a manifestarsi. Metaforicamente parlando, tutto nell'universo ha una collocazione Yin e Yang: caldo e freddo, bianco e nero, luce e buio, nord e sud, acqua e fuoco, alto e basso, e così via all'inifinito.

Lo Yin possiede queste proprietà di base: il freddo, il basso, il buio, la contrazione e così via, mentre quelle dello Yang sono il calore, lalto, la luce, l'espansione.

Se parliamo di organi umani e di visceri, questi ultimi sono yang mentre gli organi sono yin.

Pertanto fegato, cuore, milza-pancreas, polmoni e reni sono considerati Yin, mentre vescica biliare, piccolo e grosso intestino, stomaco e vescica sono Yang.

Pertanto se pensiamo all'elemento acqua, il rene è visto come yin e la vescica come yang. L'insieme dei due porta all'equilibrio energetico della loggia acqua.

In un sistema energetico che viene considerato composto dallo Yin e dallo Yang, esistono aspetti dell'uno anche dentro l'altro e viceversa, e proprio la presenza di questi elementi così diametralmente opposti, portano alla generazione del movimento dell'energia e alla creazione della vita.

L'equilibrio di questi due aspetti all'interno di un sistema porta ad un bilancio di situazioni che portano salute e benessere all'organismo.

La presenza di uno sbilanciamento a favore o a discapito di uno dei due, al contrario, causa il malessere e la malattia. Un eccesso di Yin causa o consegue una carenza di Yang e viceversa.

Conoscere gli aspetti dello yin e dello yang e approfondire alcuni elementi della medicina cinese permette allinterno della Naturopatia Olistica di individuare l equilibrio armonico della salute di un individuo e uno squilbrio disarmonico dello stesso che determina la condizione di malattia.



opyrights 2014. Powered by Claudio Zattoni. Tutti i diritti riservati

Studio Myosotis di Claudio Zattoni.: P.IVA: 02391120397 

Sede legale: Via F.W.J.Deichmann 47 - 48124 Classe (RA) Sede operativa: Via Romea Sud 105 -48124-Ravenna